Home » Attrezzi » Migliori chiavi dinamometriche
Testo personalmente tanti prodotti per auto e dopo un attenta valutazione ti consiglio i migliori articoli per auto attualmente in commercio.

Migliori chiavi dinamometriche

La chiave dinamometrica potrà diventare una tua fedele alleata nel momento in cui sarai chiamato a stringere i dadi che bloccano le ruote dell’auto, o quando sarà giunta l’ora di sostituire le candelette del motore a diesel oppure ancora se vorrai cimentarti nel cambio della guarnizione della testata. Ma quanto ne sai sulla chiave dinamometrica?

Chiave dinamometrica e manutenzione dell’auto: a cosa devi fare attenzione?

Hai deciso di acquistare una chiave dinamometrica e di provvedere da te alla piccola manutenzione della tua auto? Benissimo: l’importante è non comprare ma alla cieca. Ecco allora i tre parametri di cui dovrai tener conto prima di mettere mano al portafogli.

La gamma di coppia

Si definisce gamma di coppia il range compreso tra la misura massima e minima che l’utensile in esame è in grado di rilevare. Ora: se dovessi scegliere di comprare un attrezzo con gamma di coppia pari a 40/200 Nm, non potresti di certo utilizzarlo per lavorare su coppie inferiori. Il dinamometro appena citato sarebbe perciò inadatto ad un veicolo che richiede utensili tarati sui 25/30 Nm; finiresti per compromettere la filettature delle viti. Il discorso è valido anche al contrario: se insomma tu fossi in possesso di una chiave avente misura compresa tra i 5 ed i 25 Nm, ma dovessi lavorare su una coppia di 120 Nm, non otterresti di certo buoni risultati.

Il bullone di accoppiamento: attenzione alla dimensione

In genere la dimensione del bullone di accoppiamento concorda con l’intervallo di coppia. Stai attento però: i due valori potrebbero non coincidere. Solitamente le chiavi dinamometriche hanno un design a cricchetto e le misure più comuni sono il mezzo pollice (1/2), i tre ottavi di pollice (3/8) ed il quarto di pollice (1/4).

Detto ciò, ti svelo un piccolo segreto: in realtà per portare a compimento i tuoi lavori di manutenzione sull’auto potresti utilizzare anche una chiave dinamometrica di dimensione non esattamente compatibile con quella dei bulloni o dei dadi che hai deciso di trattare. Perché ciò sia possibile però dovrai comprare un adattatore. Alcuni modelli di dinamometro vengono addirittura venduti insieme ad una discreta gamma di adattatori. Sappi che in linea di massima più sarà corto l’adattatore e meno il risultato finale si discosterà dal valore indicato sulla chiave dinamometrica in tuo possesso.

1
VANPO Chiave Dinamometrica 3/8'', 5-60Nm Moto e Bici Chiavi Dinamometriche Manutenzione Set,...
  • 【Alta Precisione】 La chiave dinamometrica da 5-60 Nm è conforme ai requisiti di ISO 06789, GB / T15729 e ASME...
  • 【Alta Qualità e Durevole】 La chiave dinamometrica moto è dotata di un pulsante di sgancio rapido e le prese...
  • 【Facile da Usare】 Quando si utilizza, tirare prima il fermo e tenerlo premuto per sbloccarlo, quindi iniziare a...
  • 【Sicuro e Affidabile】 Quando viene raggiunto il valore di coppia preimpostato richiesto, la chiave...
  • 【9 Pezzi Chiave Dinamometrica 3/8 "】 Questo set contiene 1 chiave dinamometrica da 3/8", 1 barra di prolunga da...
Offerta 2
Amazon Basics - Chiave dinamometrica da 3/8 pollici , 20.4-108.5 Nm
  • Chiave dinamometrica da 3/8 di pollice con una gamma di 20,4-108,5 Nm? Ricordarsi di sbloccare prima di regolare il...
  • Durevole testa a cricchetto in lega d'acciaio cromo vanadio (Cr-V) temprato; la finitura cromata brillante e...
  • Scala ad alto contrasto e dual range precalibrata a 4%; Suggerimenti: per una regolazione precisa della scala,...
  • Con resistente contenitore in plastica per ottima conservazione e portabilità
Offerta 3
VANPO Chiave Dinamometrica 1/4', 5-25 Nm Set, Precisione ± 3% con Pulsante a Sgancio Rapido,...
291 Recensioni
VANPO Chiave Dinamometrica 1/4", 5-25 Nm Set, Precisione ± 3% con Pulsante a Sgancio Rapido,...
  • 【Alta precisione ± 3%】 Ogni chiave dinamometrica è completamente calibrata in conformità con i requisiti di...
  • 【Intervallo di valori di coppia 5-25 Nm】 Chiave dinamometrica professionale di alta qualità con scale chiare e...
  • 【Facile da usare con la testa a sgancio rapido】 Tenere premuto il pulsante di blocco fino al completamento...
  • 【Con valore di coppia preimpostato e dispositivo acustico】 Quando la coppia di serraggio del dispositivo di...
  • 【Con un kit chiave dinamometrica con testa a cricchetto da 72T】 Offriamo una comoda custodia per il trasporto a...
4
Chiave Dinamometrica 1/4, 5-25NM Dinamometrica Bici e Moto Usag Alta precisione ±4%, Doppia...
  • ▶▶【Ampiamente Usato】 La chiave dinamometrica Handife da 1/4 di pollice è uno strumento manuale molto utile...
  • ▶▶【Alta Precisione ±4%】 Ogni chiave dinamometrica è stata completamente calibrata e testata e soddisfa i...
  • ▶▶【Doppia Scala】 Intervallo di valori di coppia: 5-25 Nm (55-231 M.KG). Doppia scala Nm e FT-LB, adatta per...
  • ▶▶【Nuova Struttura】 La struttura di sblocco push and pull è più comoda per gli utenti per regolare il...
  • ▶▶【Materiale di Alta Qualità】 Valore della scala inciso al laser. Il carattere non è facile da graffiare....
5
MACHOMAN ATQW403 Chiave da 1/2' Dr. trouqe (14-210 Nm) con barra di prolunga e adattatore da...
15 Recensioni
MACHOMAN ATQW403 Chiave da 1/2" Dr. trouqe (14-210 Nm) con barra di prolunga e adattatore da...
  • MACHO Materiale- High quality steel construction. Satin finished steel body and Cr-V ratchet head.
  • MACHO Combinazione- 1/2" Dr. torque wrench equipped with 1/2" to 3/8" adapter and 6" extension bar. All contents...
  • MACHO Funzione- 2 laser engravings give 2 measuring scales(1.4-21.4 M. kgs or 14-210 Nm) for different conditions....
  • MACHO Standard- Gli strumenti contenuti soddisfano lo standard DIN. Combinazione di sicurezza e qualità.
  • MACHO servizio: In caso di problemi con il prodotto, contattaci. Siamo lieti di fornire il miglior servizio clienti...
Offerta 6
S&R Chiave Dinamometrica 1/2 ' 47.5 cm (28-210 Nm) Professionale Auto Moto con Prolunga 12.5 cm...
  • CHIAVE DINAMOMETRICA AD ALTA PRECISIONE ➤ Chiave dinamometrica regolabile avente superato test di calibrazione di...
  • REGOLAZIONE PRECISA e FACILE DA LEGGERE ➤ Intervallo di coppia 28 - 210 Nm con alta precisione di regolazione del...
  • SET COMPLETO ➤ Include: Chiave dinamometrica 46 cm con cricchetto + Prolunga 125 mm + 3 inserti bussole da 17,...
  • QUALITÀ COSTRUTTIVA E PRATICITÀ USO ➤ Le chiavi dinamometriche S&R sono costruite in solido acciaio al cromo...
  • USO CHIAVE DINAMOMETRICA S&R ➤ Ideale per riparazioni di autoveicoli e biciclette, sostituzione di ruote e...

Scegli con precisione

L’ideale sarebbe acquistare una chiave dinamometrica specifica per ogni misura di bullone da serrare; purtroppo però non sempre ciò è fattibile. Sappi perciò che da qui in poi ti parlerò della chiave dinamometrica tenendo conto di un margine d’errore pari a ±4%. Considerare questo margine d’errore, e te lo dico per esperienza diretta, ti darà modo di lavorare sui tuoi veicoli senza temere intoppi. Potresti avere intoppi invece se all’atto dell’acquisto del dinamometro non verificassi la sua conformità alla normativa internazionale DIN-ISO-6789.

Chiave dinamometrica: che cos’è esattamente?

La chiave dinamometrica è un utensile ad uso manuale che ricorda da vicino il cricchetto. Il dinamometro però ti darà sempre modo di regolare la coppia dei serraggi, cosa che non potresti mai fare utilizzando il cricchetto di cui sopra. In poche parole l’utensile in esame lavora sfruttando un principio dinamometrico, ossia, esercitando su un qualsiasi elemento due forze che possano dirsi parallele per senso di rotazione ed uguali per intensità. Grazie a questo espediente sull’elemento in lavorazione si verificano rotazioni o torsioni controllate.

Chiave dinamometrica: a che cosa serve?

La chiave dinamometrica è l’utensile ideale per serrare perfettamente dadi e bulloni. La coppia di serraggio infatti viene, grazie ad essa, regolata in modo da essere conforme ai valori indicati dal produttore. Quello di cui stiamo parlando è insomma uno strumento utile ad eseguire dei processi di tipo meccanico con una precisione difficilmente ottenibile sfruttando attrezzi affini.

Il dinamometro può rivelarsi perciò fondamentale quando, ad esempio, devi serrare dei bulloni utilizzando un quantitativo di forza specifica per evitare di danneggiare una qualsiasi delle parti coinvolte nell’operazione. Perché tutto fili liscio ti basterà impostare sul tuo utensile una data coppia di serraggio e procedere ai lavori sintantoché la sicura scatti impedendoti di tentare un’ulteriore avvitamento. Ricorda: la coppia di serraggio viene sempre misurata in Newton/Metro, ossia in NM.

Segreto del mestiere: nella maggior parte dei casi, dovendo intervenire su dadi e bulloni, farai bene ad avviare la procedura avvalendoti di una normale chiave inglese per poi completare il lavoro sfruttando la precisione della chiave dinamometrica. Attenzione infine ad un piccolo particolare: il dinamometro non avrebbe alcuna utilità nel caso in cui dovessi decidere di usarlo per allentare dadi, viti e bulloni.

Ecco come funzionano le chiavi dinamometriche

La chiave dinamometrica dovrà essere da te settata prima di ogni utilizzo. Grazie alla regolazione di volta in volta scelta, imposterai indirettamente anche la misura della pressione che, all’atto del serraggio, verrà esercitata su dadi e bulloni. Una volta raggiunto questo valore, il dinamometro non sarà più in grado di proseguire nell’attività di serraggio.

A questo punto devo specificare però che esistono diversi tipi di chiave dinamometrica. In generale le varianti più utilizzate sono: quella a scatto, quella a quadrante (detta anche a lancetta) e quella digitale.

Due parole sulla chiave dinamometrica a scatto e sulla chiave dinamometrica a quadrante

Si tratta forse della variante in assoluto più utilizzata su suolo europeo. Tanto successo, per così dire, dipende probabilmente dalla maggiore precisione che questo utensile è in grado di assicurare. Utilizzando un dinamometro a scatto infatti sarai sempre certo che, raggiunta la taratura da te desiderata, l’utensile perderà pressione, lascerà fuoriuscire una piccola sicura ed emetterà un segnale acustico.

Al verificarsi di questi eventi la chiave dinamometrica smetterà di funzionare e tu saprai con certezza che il lavoro è stato ultimato correttamente. Per completezza di informazione devo dirti che il dinamometro a quadrante è davvero molto simile alla versione a scatto. Per qualche strana ragione però sembra essere più diffuso negli USA che in Europa.

Come usare la chiave dinamometrica

Per poter utilizzare correttamente un dinamometro non è necessario possedere alcuna competenza tecnica. Per essere proprio sicuro di sfruttare la giusta pressione, dovrai settare la chiave dinamometrica quando il metallo è inequivocabilmente freddo e quindi non soggetto a curvature ed espansioni. Ricorda inoltre che il dinamometro non può svitare né viti né bulloni.

Fase uno: scegliere la selezione di coppia

Dopo aver scelto la pressione a cui dovrà lavorare la tua chiave dinamometrica, dovrai selezionare anche la coppia. Soltanto così sarai certo che viti, bulloni e dadi siano sempre avvitati correttamente. Per far ciò, in presenza di una chiave a scatto, dovrai ruotare lentamente il meccanismo sino a portare l’indicatore al punto di tuo interesse. La coppia, tienilo bene a mente, altro non è che la forza di serraggio corretta applicata a dadi, viti e bulloni.

Usa movimenti lenti

Ti raccomando: gira sempre la tua chiave dinamometrica con lentezza. In questo modo migliorerai la precisione del dispositivo. Sappi tra l’altro che più la tua coppia è piccola minore dovrebbe essere la velocità di serraggio.

Fermati in tempo

A prescindere dalla tipologia di dinamometro che sceglierai di usare, il dispositivo emetterà un segnale acustico al raggiungimento della coppia corretta. Udito quel suono, smetti immediatamente di manovrarlo. Attento poi alle coppie basse: di solito il segnale acustico emesso dai dispositivi meccanici è in questo caso meno udibile.

La giusta direzione

Usare un dinamometro per allentare dadi, viti e bulloni significa portare l’utensile fuori calibrazione e quindi impedirgli di misurare correttamente la prossima coppia.

Mai dare colpi ed usarlo con viti bloccate

La chiave dinamometrica non serve a dare colpetti di assestamento: perderebbe notevolmente in termini di precisione. Per la stessa identica ragione non dovresti mai farla cadere né lanciarla su un’eventuale superficie d’appoggio. Ricorda anche che il dinamometro non si presta all’esecuzione di compiti che richiedano l’applicazione di una forza bruta.

Non stringere con altri attrezzi

Viti, dadi o un bulloni serrati mediante chiave dinamometrica non vanno mai stretti ulteriormente né a mano né utilizzando nuovi attrezzi.

Non pulire il dinamometro con prodotti speciali e conservalo con cura

Pulisci la tua chiave dinamometrica solo e soltanto con panni asciutti, senza mai utilizzare liquidi, prodotti detergenti, oli e quant’altro. Anzi, ad essere proprio pignoli, dovresti evitare ogni possibile contatto tra il dinamometro e questi elementi. Sappi poi che, se non in uso, l’utensile deve essere sempre conservato nella sua custodia settato sulla coppia più bassa tra quelle disponibili.

Cosa fare se non usi la chiave dinamometrica per troppo tempo

Dopo un lungo periodo di inutilizzo la chiave dinamometrica perde precisione. Per rimediare all’inconveniente dovrai usare a vuoto l’attrezzo per un po’ di volte. In questo modo sulle parti interne del dispositivo si distribuirà nuovamente l’olio lubrificante contenuto all’interno dell’utensile. Dovrai seguire lo stesso identico iter sui dinamometri appena acquistati.

In conclusione

In commercio esistono chiavi dinamometriche più o meno precise e professionali, capaci di offrire gamme di misurazioni di coppia ampie o risicate. Ovviamente un oggetto di una certa qualità avrà un costo anche 10, o addirittura 15 volte, più elevato rispetto ad un prodotto di battaglia. I miei suggerimenti per gli acquisti riguardano chiavi dinamometriche adatte ad eseguire lavori sporadici senza niente perdere però in termini di efficienza e precisione.

1) Stier

StierLa chiave dinamometrica Stier DIN 3120 fa parte della categoria dei dinamometri a cricchetto da mezzo pollice. In questo caso avrai a che fare con un attacco quadrato da utilizzare sempre in senso orario. La lunghezza dell’utensile è pari a 50 centimetri. La cosa che più mi preme comunicarti però è che il range di coppia di cui potrai usufruire è regolabile su valori compresi tra 40 e 200 Nm.

Per fare ciò potrai sfruttare una scala graduata con decimali molto precisa e molto ben visibile. Il margine d’errore in questo caso è pari al 3%, ossia inferiore al limite del ±4% di cui ti parlavo sopra. Stier emette segnali di scatto ben udibili, è molto robusto e si presta ad un uso privato e/o professionale.

Scheda tecnica

  • dinamometro a cricchetto da 1/2 pollice con attacco quadrato
  • lunghezza pari a 50 centimetri
  • peso pari a 1,58 chili
  • range di coppia compreso tra 40 e 200 Nm
  • margine d’errore pari a ±3%

Pro: facile da usare, buona fattura, resistente, margine d’errore minimo, segnale di scatto ben udibile, adattabile ad un uso privato e/o professionale, dotazione di una lente di ingrandimento per la scala graduata e di una custodia per la conservazione, articolo accompagnato da certificato di collaudo

Contro: niente da segnalare

Chiave dinamometrica STIER con cricchetto reversibile da 1/2 pollice, intervallo di lavoro...
357 Recensioni
Chiave dinamometrica STIER con cricchetto reversibile da 1/2 pollice, intervallo di lavoro...
  • MASSIMA PRECISIONE: Elevata precisione di rilascio con una tolleranza di ± 3% del valore di scala impostato. Per...
  • ALTRE CARATTERISTICHE: Rilascio rapido delle bussole grazie al pulsante sulla testa. Segnale di rilascio...
  • APPLICAZIONE: Adatta sia per l’uso privato che professionale, ad esempio nel settore industriale,...
  • DOTAZIONE: 1x chiave dinamometrica STIER con cricchetto reversibile da 1/2", attacco da 40 - 200 Nm | Certificato...
  • STIER: i prodotti STIER sono sviluppati da professionisti dell’artigianato e dell’industria, e uniscono in modo...

2) Usag 810 N

Usag 810 N

Ho testato per te la chiave dinamometrica con cricchetto reversibile Usag 810 N. Si tratta di un utensile pensato per serraggi destrorsi il cui margine d’errore è stimato su valori pari a ±4%. Anche in questo caso l’articolo viene venduto con tanto di certificato di collaudo al seguito. Il range di coppia comprende valori individuabili tra 20 e 100 Nm.

Mi è piaciuta molto l’impugnatura dell’attrezzo realizzata seguendo attentamente i principi di base dell’ergonomia e pensata per permetterti una buona regolazione. Anche Usag 810 N mi è parso uno strumento utilizzabile tanto in ambito privato quanto sul fronte professionale. Raggiunta la coppia di serraggio, altro particolare interessante, l’oggetto emette segnali sensoriali ed acustici inequivocabili. Peccato però per l’assenza di bussola e per il prezzo.

Scheda tecnica

  • dinamometro a cricchetto reversibile da 1/2 pollice con attacco quadrato
  • margine d’errore pari a ±4%
  • emissione di segnali sensoriali ed acustici al raggiungimento della coppia impostata
  • riarmo automatico seguente al disinnesto
  • lunghezza pari a 41 centimetri
  • peso pari a 1,2 chili
  • range di coppia compreso tra 40 e 200 Nm

Pro: margine d’errore minimo, certificazione di collaudo inclusa nella confezione, impugnatura ergonomica, strumento adattabile ad un uso privato e/o professionale, emissione di doppio segnale acustico e sensoriale al raggiungimento della coppia, ottima fattura, ripristino automatico

Contro: assenza di bussole (necessità di acquistarle in separata sede), prezzo

Offerta
USAG 810 N - Chiave dinamometrica con cricchetto reversibile 08104005
  • Modello a coppia regolabile per serraggi destrorsi
  • Precisione ±4% del valore di coppia impostato
  • Scala di lettura in Nm
  • Segnale sensitivo e sonoro al raggiungimento della coppia impostata
  • Riarmo automatico al rilascio dopo il disinnesto

3) S&R 3/8

S&R 3/8

La chiave dinamometrica S&R 3/8 è un prodotto d’eccellenza adatto ad un uso professionale e privato. Al mio giudizio contribuisce innanzitutto il fatto che l’utensile possa dirsi universale, adatto cioè a qualsiasi tipo di veicolo. In questo caso hai a che fare con una 3/8 di pollice il cui range di serraggio è pari a 19/110 Nm.

Il margine d’errore, anche stavolta, è attestato invece sul ±4%. C’è da dire, altro elemento che mi ha fatto apprezzare parecchio il prodotto, che nella confezione troverai diversi adattatori, dei tasselli (13, 15 e 17 centimetri) ed una prolunga. Tutti gli elementi che compongono il set che ti ho proposto sono realizzati in acciaio al cromo vanadio di altissima qualità. Ottimo è infine il rapporto qualità/prezzo vantato dall’oggetto.

Scheda tecnica

  • dinamometro a cricchetto reversibile da 3/8 di pollice con attacco quadrato
  • margine d’errore pari a ±4%
  • emissione di segnali acustici al raggiungimento della coppia impostata
  • lunghezza pari a 37,5 centimetri
  • peso pari a 1,26 chili
  • range di coppia compreso tra 19 e 110 Nm
  • oggetti inclusi in dotazione: 1 prolunga, 3 bussole, 2 adattatori

Pro: prodotto pensato per un uso professionale ed universale, margine d’errore trascurabile, buon corredo di accessori, ottima fattura, solidità e resistenza, rapporto qualità/prezzo molto vantaggioso

Contro: niente da segnalare

Offerta
S&R Chiave Dinamometrica 3/8‘ (19-110 NM) da 37.5 cm. Set Completo
  • CHIAVE DINAMOMETRICA CALIBRATA E CERTIFICATA ➤ Chiave Dinamometrica 3/8 regolabile calibrata con elevata...
  • CAMPO DI REGOLAZIONE ➤ 19-110 NM con elevata precisione di scatto ± 4% con regolazione fine.Ogni chiave è...
  • ADATTATORI UNIVERSALI E SET COMPLETO ➤ Gli adattatori 3/8‘-1/4' e 3/8'-1/2' per metto di usare questa chiave...
  • CRICCHETTO REVERSIBILE ➤ con azionamento quadrato e dispositivo di bloccaggio a sfera, leva reversibile precisa e...
  • CHIAVE IN ACCIAIO CR-V ➤ Chiave progettata con materiali di alta qualità ultra-resistenti e utile tanto per...

4) Tagvit

Tagvit

Passiamo adesso a Tagvit, una chiave dinamometrica da 3/8 di pollice ad altissima precisione. Il margine d’errore considerato questa volta è pari a ±3% ed il range di coppia varia da 40 a 400 Nm. Il prodotto è utilizzabile praticamente su qualsiasi mezzo di trasporto comune ed è stato progettato in modo da essere conforme a svariate normative di settore.

I materiali di realizzo sono in questo caso il cromo ed il molibdeno, metalli solidi e robusti refrattari peraltro a ruggine e corrosione. Ho apprezzato parecchio la generale facilità d’uso del dispositivo così come l’impugnatura con laser che appare resistente, facilmente leggibile ed ergonomica. Tagvit emette un segnale ben udibile al raggiungimento della coppia impostata. Ottimo è infine il rapporto qualità/prezzo vantato dall’oggetto.

Scheda tecnica

  • dinamometro da 3/8 di pollice
  • margine d’errore pari a ±3%
  • emissione di segnali acustici al raggiungimento della coppia impostata
  • range di coppia compreso tra 40 e 400 Nm
  • possibilità di utilizzo in senso orario ed antiorario
  • sistema di rilascio push-pull
  • pulsante di sgancio rapido
  • lunghezza pari a 41 centimetri
  • peso pari a 720 grammi

Pro: margine d’errore minimo, range di coppia molto ampio, prodotto ad uso professionale ed universale, adeguamento a tutte le normative di settore, resistenza, refrattarietà a ruggine e corrosione, facilità d’uso, impugnatura ergonomica, segnale sonoro ben udibile emesso al raggiungimento della coppia, buon rapporto qualità/prezzo

Contro: bussole di riduzione non incluse nella confezione (acquistabili comunque separatamente)

TAGVIT Chiave Dinamometrica 3/8", Alta Precisione ± 3%, 10-60 NM Chiave Dinamometrica con Una...
  • 【Alta Precisione】La precisione della chiave dinamometrica è ± 3%, raggiungendo il livello industriale. Ogni...
  • 【Facile Da Leggere】L'intervallo di coppia della chiave dinamometrica moto è 10-60 Nm, che può essere regolato...
  • 【Pulsante Di Sgancio Rapido】La auto chiave dinamometrica è realizzata in lega di cromo-molibdeno, che è...
  • 【Facile Da Usare】Quando viene raggiunta la coppia preimpostata, verrà emesso un chiaro suono di "clic" per...
  • 【Ampia Applicazione】La paletta sulla testa della chiave dinamometrica può regolare la direzione di utilizzo in...

5) KS Tools 516.1422 3/8

KS Tools 516.1422 3/8

La chiave dinamometrica KS Tools 516.1422 3/8 è un prodotto con testa a cricchetto il cui campo di misura oscilla tra i 10 ed i 50 Nm. Esso può essere utilizzato sia in senso orario che in senso antiorario. Dell’utensile proposto ho apprezzato parecchio la facilità d’impiego. Inoltre mi è piaciuta l’idea di poter convertire i 3/8 di pollice di partenza al 1/2 pollice.

Il manico è stato realizzato in modo da poter garantire una certa ergonomia. Il margine d’errore poi è anche stavolta bassissimo, pari a ±3%. KS Tools 516.1422 3/8 emette un segnale tattile ed uno acustico al raggiungimento della coppia desiderata ed è realizzato con materiali resistenti e refrattari alla ruggine. Difetti da segnalare? Sì, il prezzo, l’ingombro e la scarsa utilità del manuale delle istruzioni.

Scheda tecnica

  • dinamometro da 3/8 di pollice convertibile a 1/2 pollice
  • margine d’errore pari a ±3%
  • emissione di segnali tattili ed acustici al raggiungimento della coppia impostata
  • range di coppia compreso tra 10 e 50 Nm
  • possibilità di utilizzo in senso orario ed antiorario
  • lunghezza pari a 35 centimetri
  • peso pari a 610 grammi

Pro: facilità d’uso, possibilità di passaggio da 3/8 di pollice a 1/2 pollice, manico ergonomico, margine d’errore minimo, emissione di segnali acustici e tattili al raggiungimento della coppia desiderata, protezione permanente dal pericolo di corrosione, articolo certificato

Contro: dimensioni eccessive, manuale delle istruzioni migliorabile, prezzo

KS Tools 516.1422 3/8"Chiave dinamometrica c.testa a cricco a quadro scorrevole...
  • Tolleranza: ±3 % del valore di scala impostato
  • Ripetizione precisa per almeno 5.000 serraggi
  • Per il serraggio controllato destro e sinistro
  • Con rotella sul quadro di innesto per una presa sicura
  • Cambiamento di direzione tramite il posizionamento dell’attacco quadro